Seleziona una pagina
PagineVegan, tutto il vegan che vuoi

Forza10 SANYpet: salute e cibo vegetale anche per cani e gatti

Intervista a Gianandrea Guidetti,
Presidente di SANYpet s.p.a.

di Ilaria Beretta

FORZA10 SANYPET:
UNA RISORSA VEGETALE
PER CANI E GATTI

Nutrire in modo sano e a base vegetale anche i cani e gatti che fanno parte della nostra vita: è un cruccio per molti di noi, persone vegane, che vivono con loro, magari anche in gran numero e che non riescono a preparare cibo fresco e fatto a mano, come sarebbe logico per un componente della famiglia. Ognuno cerca di offrire cose sane a chi dipende da noi per il proprio sostentamento e, se possibile, di origine vegetale, per non alimentare la catena di sfruttamento degli animali e di tutti gli esseri viventi contro il quale ci battiamo ogni giorno a partire dal carrello della spesa. Alcuni prodotti di Forza10, linea per cani e gatti di SANYpet, rispettano appieno questi due fondamentali: sono salutari grazie ad elementi fitoterapici e totalmente vegetali grazie alla composizione, senza tralasciare il bilanciamento nutrizionale. Incontriamo Gianandrea Guidetti, presidente di SANYpet s.p.a., che è stato il papà dell’alimentazione biologica per cani e gatti e uno dei primi a occuparsi di alimentazione vegana appositamente studiata e bilanciata per cani e gatti. Farmacista, formulista, esperto di nutrizione animale è uno dei massimi specialisti in fitoterapia per gli animali domestici, grazie al suo lavoro e al potere della natura, le formulazioni risultano particolarmente appetibili ed efficaci anche nella risoluzione di moltissime patologie che con sempre maggiore frequenza, purtroppo, colpiscono i nostri amici.

LO SFORZO ETICO E LE INTOLLERANZE

Come è nata alla SANYpet l’idea di un cibo vegan per cani e per gatti? C’è anche uno sforzo etico dietro questa scelta?
Si, la motivazione della nascita di una linea vegan è stata sostanzialmente etica. La sfida ulteriore è stata quella di rendere idonea da un punto di vista nutrizionale e da quello dell’appetibilità una alimentazione di tipo vegetale, anche per il cane e per il gatto.
Molti veterinari si sono espressi favorevolmente verso una scelta vegetariana e vegana per cani e gatti, tant’è vero che già questi cibi vengono usati in caso di sensibilità dell’animale e di intolleranze. Come avete proceduto per far ideare le due formule (cani e gatti) che adesso troviamo in commercio?
In commercio sono ormai disponibili diversi alimenti vegetali, alcuni in possesso anche della certificazione biologica e vegan. Gli alimenti su base vegetale, se formulati correttamente sono in grado di soddisfare il fabbisogno nutrizionale di un cane adulto in normale attività fisica. Le materie prime vegetali utilizzate devono essere selezionate per ottimizzare al massimo il profilo aminoacidico della crocchetta, l’associazione tra i semi di alcune leguminose con cereali e alghe possono completare sinergicamente, l’apporto proteico della formula.
Che cosa comprendono queste due linee?
Un alimento completo per cani il FORZA10 BIO Vegetal cani, un alimento complementare per gatti il FORZA10 BIO Vegetal gatti, le Delizie Vegetal (biscotti) e il Chew Vegetal masticabile per la pulizia dei denti.

LA CORRETTA NUTRIZIONE
NEL CANE

Erroneamente si crede che il cane sia carnivoro mentre invece è onnivoro, ma non devono mancare nella sua dieta le proteine: nel cibo per cani adulti, troviamo estratti di proteine vegetali, dove vengono prese queste proteine di cui l’organismo del cane ha così bisogno?
Le proteine sono fondamentali per il cane, ma anche i cereali, infatti possiamo classificarlo come un carnivoro non obbligato che nella sua evoluzione a contatto con l’uomo si è differenziato dal lupo e ha sviluppato geni in grado di produrre in modo efficace amilasi, gli enzimi che degradano i carboidrati. La presenza degli aminoacidi lisina e metionina è indispensabile e deve esserne assicurato il corretto bilanciamento in quanto, rappresentano la base per la produzione endogena di carnitina. Minore è la presenza di carnitina reperibile dagli alimenti, maggiore è la produzione endogena. La carnitina non è considerata un aminoacido essenziale ma una sostanza vitamino simile e risulta essere un componente naturale di tutte le cellule animali. La funzione primaria è quella di convertire il grasso in energia. La L-carnitina trasporta gli acidi grassi nella membrana interna dei mitocondri, una sorta di pila della cellula, per essere ossidati e convertiti in energia. Nel cane senescente (generalmente oltre i sei anni di età), i mitocondri diventano poco efficienti e si producono più radicali liberi. La L-carnitina aiuta a migliorare l’efficienza dei mitocondri. Il fegato con i muscoli scheletrici e cardiaci contengono quasi la totalità della L-carnitina presente nell’organismo e costituiscono sedi di immagazzinamento importanti. Carnitina a parte, nella formulazione del Vegetal gatto, siamo stati particolarmente attenti alla sua salute, formulando per il felino, che non dimentichiamo essere un carnivoro stretto, un alimento complementare che va integrato almeno settimanalmente con vaschette e scatolette a base di proteine e grassi animali. Nel gatto non esiste letteratura scientifica sulla lunga sopravvivenza con dieta priva di proteine e grassi animali, è sempre buona norma consultare il proprio Veterinario ed eseguire dei test periodici per verificare il buono stato di salute del gatto che segue una dieta strettamente vegetariana o vegana.

IL RISPETTO
DELL’AMBIENTE

Gli ingredienti sono biologici, questo vi è valso il GREEN BRAND per tre anni consecutivi…
Sì, noi siamo profondamente convinti che un’agricoltura più attenta e quindi il biologico, possa salvare il mondo. Inoltre con il biologico si ottiene anche un effetto importante sulla salute dei cani e gatti.
Nella presentazione aziendale leggiamo che i vostri impianti sono tutti tecnologicamente avanzati, potete farci un esempio di questa costante innovazione che avrà anche bisogno di importanti investimenti per stare al passo?
Gli impianti tecnologicamente avanzati sono costituiti da processi produttivi coperti da importanti brevetti, come la tecnologia AFS che ci permette di veicolare, sostanze termosensibili quali vitamine o i fitocomplessi contenuti nelle piante, nel mangime, senza che questi principi naturali vengano degradati.

LE ALGHE COME MINIERA
D’ORO DELLA SALUTE

Una componente importante del cibo, sia per cani che per gatti sono le alghe: come giungono fino ai vostri stabilimenti e da dove provengono?
Le alghe sono una “miniera d’oro” anche per la nutrizione e la salute dei cani e dei gatti. Sono chiaramente alghe certificate biologiche, perché è importante ridurre al minimo la possibilità di eventuali contaminazioni, provengono dalle coste della Bretagna.

Come viene provato il grado di appetibilità? Avete degli “assaggiatori ufficiali” oppure a chi chiedete di darvi riscontro per la gradevolezza dei preparati?
Sì, abbiamo dei nostri “assaggiatori” di fiducia che sono cani e gatti di casa, quindi molto esigenti in termini culinari, reclutati tra i nostri collaboratori e i nostri simpatizzanti, il “popolo FORZA10”.

Quante persone lavorano alla linea Forza10, questo ha necessitato di un incremento di personale? C’è la possibilità per qualche giovane di trovare lavoro presso la vostra sede?
Attualmente in Italia sono impiegate oltre 50 persone con un indotto di altre 30 persone come collaboratori esterni, tra agenti e informatori. Nei due stabilimenti Islandesi dove produciamo alimenti umidi (vaschette, scatolette e bustine) e snack, e in FORZA10 USA negli Stati Uniti, sono impiegate circa 20 persone. La possibilità per l’impiego nella nostra azienda, in questo momento è soprattutto rivolta a giovani informatori veterinari.
SANYpet opera anche a livello internazionale: all’estero, il vostro marchio italiano subisce positivamente la suggestione del cibo di qualità made in Italy?
Sì, soprattutto negli Stati Uniti, il Per Food Made in Italy è uno dei nostri punti di forza, anche perché SANYpet – FORZA10 è l’unica azienda italiana ed europea autorizzata dalla FDA-USDA ad esportare nella patria del Pet Food.

Per saperne di più…

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione del sito di Pagine Vegan oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi